Quali sono i tempi di asciugatura di un’asciugatrice? Info e dettagli

Prima di acquistare determinate tipologie di prodotti, è importante che gli utenti si informino raccogliendo tutte le nozioni utili riguardo al bene di consumo sui cui vorranno investire. Seguendo questa linea di pensiero abbiamo dedicato moltissimi articoli, qui sul nostro blog, agli aspetti più disparati delle protagoniste del nostro sito: programmi, prezzi, ingombri consumi energetici e chi più ne ha più ne metta. Oggi vorremmo parlarvi di uno degli aspetti più importanti delle asciugatrici, secondo numerosi utenti, stiamo parlando dei tempi di asciugatura delle asciugatrici. Nella nostra guida di oggi, infatti, vi racconteremo quanto è emerso dalle nostre ricerche all’interno delle pagine web di diversi produttori di grandi elettrodomestici, all’interno dei manuali di istruzioni e così via. Cercheremo di dare qualche consiglio sui metodi migliori per risparmiare tempo e vi diremo quali sono le condizioni in cui i tempi di asciugatura sono ottimali. Buona lettura! 

Introduzione: non tutte le asciugatrici sono uguali.

Le asciugatrici sono elettrodomestici di grandi dimensioni che vengono prodotte da un gran numero di brand diversi. Ogni produttore sceglie soluzioni diverse per rendere efficiente e funzionale la propria macchina, per questo motivo vogliamo dire, come prima cosa, che non tutte le asciugatrici sono uguali e ognuna sfrutta parametri e potenze diverse da cui dipendono, ovviamente, risultati diversi.

Per sapere con sicurezza quali siano i tempi di asciugatura precisi per ogni macchina è consigliabile consultare sempre il manuale delle istruzioni per l’utente così da trovare tutte le informazioni utili del caso. La nostra guida sarà un riassunto delle informazioni che siamo riusciti a recuperare e confrontare da diversi brand tra i più famosi, per cui sarà sicuramente utile per farsi un’idea generale dei tempi necessari per asciugare con i prodotti protagonisti del nostro blog.

Ora che abbiamo tolto di mezzo tutte le premesse, possiamo passare al succo della nostra guida odierna: nelle prossime sezioni della guida vedremo i tempi necessari per completare un trattamento con le asciugatrici.

I tempi di asciugatura.

I tempi di asciugatura delle macchine protagoniste del nostro blog dipendono dai programmi che si selezionano. I programmi sono molti e possono essere usati per: tessuti differenti, scopi differenti e così via. Principalmente la differenze tra un programma e l’altro sono la durata e la temperatura dell’aria.

I tempi di asciugatura dei programmi possono variare se si usa aria calda o fredda: solitamente l’aria fredda ha il semplice scopo di rinfrescare i capi che sono rimasti per molto tempo in armadio senza doverli rilavare. L’asciugatura con l’aria calda, invece, è quella che viene principalmente usata per asciugare qualsiasi tipo di capo: dalle più pesanti tende invernali alle magliette e i pantaloncini estivi. Come si può facilmente immaginare i capi più delicati necessitano di maggiori attenzioni, per cui l’aria non raggiungerà mai la temperatura massima. 

Il tempo minimo di asciugatura richiesto per alcune macchine è di trenta minuti: questo tipo di programmi sfrutta l’aria molto calda per asciugare in tempi brevissimi i capi più sottile e meno pregni d’acqua; stiamo parlando di programmi di asciugatura per magliette, pantaloncini, calzini leggeri e così via. Dopo i trenta minuti i tempi di asciugatura iniziano a salire: i programmi di un’ora sono principalmente dedicati ai capi che necessitano di particolari attenzioni ma non hanno assorbito grandi quantità di acqua, in questi casi la temperatura non arriva mai al massimo e quindi occorre molto più tempo.

tempi massimi di asciugatura delle asciugatrici possono arrivare ad un’ora e mezza (novanta o cento minuti) questi programmi sono quelli destinati ai capi molto spessi che, nonostante l’uso di aria a temperature molto alte richiedono molto tempo per essere completamente essiccati.

Sensori di rilevamento dell’umidità e tecniche per risparmiare tempo.

Alcuni dei prodotti più all’avanguardia, tra quelli esistenti nel mondo delle asciugatrici, sono estremamente utili per quanto riguarda i tempi perchè possiedono un dispositivo in grado di rilevare l’umidità residua nell’oblò per determinare con precisione i tempi di asciugatura. Questo particolare dispositivo è utile sia per risparmiare corrente elettrica sia per risparmiare tempo durante l’asciugatura: se la macchina rileva che l’oblò non contiene più tracce di umidità, allora il programma viene interrotto e la macchina si spegne. 

La migliore idea per risparmiare tempo è sicuramente quella di dividere i capi in modo da asciugare contemporaneamente tutti i capi compatibili con un determinato tipo di programma.

Con questo ultimo consiglio possiamo ritenere conclusa la nostra guida completa contenente tutto quello che c’è da sapere sui tempi di asciugatura delle asciugatrici: speriamo vi possa essere utile per decidere quali prodotti acquistare! Vi ricordiamo che il nostro blog è interamente dedicato alle asciugatrici, per cui, se dovessero servirvi maggiori informazioni sui prodotti protagonisti del nostro sito web non esitate a sfogliare le nostre guide. Vi ringraziamo per il tempo che avete dedicato alla lettura del nostro articolo di oggi, e ci auguriamo di rivedervi presto.

Nel mio studio grafico, mi occupo di: grafica pubblicitaria con soluzioni eco-sostenibili, web design, grafica per eventi, grafica per il web e la stampa, ed illustrazione. Inoltre, da tempo collaboro con aziende e case editrici per la redazione di articoli e contenuti multimediali.
Arte, lettura, illustrazione e fotografia… per lavoro e per passione!

Classifica dei Migliori Prodotti

1 Samsung Asciugatrice DV90T8240SE/S3 AI Control, Asciugatura Ultra Rapida in 81 Minuti, Programma...

Samsung Asciugatrice DV90T8240SE/S3 AI Control, Asciugatura Ultra Rapida in 81 Minuti, Programma...

  • Prevenzione pieghe: niente più pieghe negli abiti asciutti senza bisogno del ferro da stiro, così...
  • Air Wash: rinfresca gli abiti senza lavare, bollire, strofinare o usare detersivi. La tecnologia Air...
  • Quick Dry 35’: questo programma di asciugatura rapida ti consente di avviare un piccolo carico da...
2 Asciugatrice 9 Kg Classe energetica B a Condensazione Profondità 58,5 cm NFC - CSE C9LF-S

Asciugatrice 9 Kg Classe energetica B a Condensazione Profondità 58,5 cm NFC - CSE C9LF-S

  • Asciugabiancheria
3 LG RH90V9AVHN Asciugatrice Smart a Carica Frontale 9 Kg, Classe A+++, Condensazione con Pompa di...

LG RH90V9AVHN Asciugatrice Smart a Carica Frontale 9 Kg, Classe A+++, Condensazione con Pompa di...

  • CARATTERISTICHE: Asciugatrice Smart a carica frontale - Dimensioni LxPxH 60 x 69 x 85 cm - Capacità...
  • DUAL INVERTER HEAT PUMP: Ti assicura ottime prestazioni nel rispetto dell'ambiente, grazie alla...
  • ECO HYBRID: La tecnologia Eco Hybrid ti permette di scegliere se risparmiare fino al 18% di tempo o...
4 Samsung Asciugatrice a condensazione con pompa di calore DV70TA000TE/ET, con Porta Reversibile...

Samsung Asciugatrice a condensazione con pompa di calore DV70TA000TE/ET, con Porta Reversibile...

  • Prevenzione pieghe: niente pieghe negli abiti asciutti senza bisogno del ferro da stiro, così eviti...
  • Filtro 2 in 1: mantenere in buono stato l’asciugatrice e ottimizzare le prestazioni e la sicurezza...
  • Quick Dry 35’: questo programma di asciugatura ottima ti consente di avviare un piccolo carico da...
5 Electrolux EW7HL83W5 Asciugatrice Perfect Care 700, con Display LED, 8 Kg, 67 dB, Bianco

Electrolux EW7HL83W5 Asciugatrice Perfect Care 700, con Display LED, 8 Kg, 67 dB, Bianco

  • Gentlecare system: grazie alla pompa di calore, asciuga i tuoi capi a temperature dimezzate rispetto...
  • Tecnologia sensicare: regola il ciclo di lavaggio in base al carico, riducendo tempo, usura e...
  • Opzione reverse plus: grazie alle inversioni del cesto asciuga ancora più delicatamente i tessuti...
Back to top
menu
asciugatricitop.it